Inaugurazione della seconda "panchina per la vita"

Sarà inaugurata sabato 14 luglio, alle ore 21,30 in Piazza Garibaldi, la seconda delle cinque "panchine per la vita". L'iniziativa, promossa dal Comune di Vecchiano in collaborazione con il Liceo Artistico Russoli, si svolgerà durante l'evento "Perchè donna...sfiliamo in rosa" organizzato dalla Confraternita Misericorda di Vecchiano per dire NO alla violenza sulle donne.

A questa serata di sensibilizzazione, tra i vari ospiti, prenderà parte anche la Casa della Donna di Pisa per pubblicizzare lo sportello itinerante antiviolenza che adesso è operativo anche a Vecchiano, grazie ad un progetto della Società della Salute Pisana. Il progetto sulle panchine nasce dal confronto tra il Comune di Vecchiano e la Consulta comunale per la parità e la non discriminazione che hanno deciso di far rappresentare in ogni frazione il "posto occupato" da una donna vittima di violenza. Le "panchine per la vita" hanno come scopo quello di attirare l'attenzione dei cittadini, incuriosirli e stimolare una riflessione di carattere personale e individuale che si allarghi alla dimensione collettiva di presa di coscienza del fenomeno della violenza, nella convinzione che la comunità puo' avere un ruolo importante nel processo di cambiamento culturale e di lotta ad ogni forma di discriminazione e violenza.

Panchina realizzata dagli studenti dell' indirizzo Design, progetto di Alessia Faroppa